tiscia comuniocazione

Empatia

I social media vanno ad una velocità impressionante e non si vede un punto di arrivo. L’attenzione del consumatore è ai minimi storici. Per farsi notare si deve tornare ad essere autentici, raccontare le esperienze con empatia.
#empatia #1 L’empatia intesa come strada verso “la ricerca di problemi”, le cui risposte arrivano attraverso la creatività: entrare in contatto con la personalità autentica del cliente, scoprendo i suoi sogni, i suoi valori e condividendone gli obiettivi.
#empatia #2 Anche il brand dovrà entrare in empatia con il proprio pubblico. Conoscere lo stato emotivo del cliente finale diventa fondamentale, poiché saranno proprio le emozioni a farla da padrone sulla decisione d’acquisto di un prodotto.
Grazie a questo “mettersi nei panni dell’altro“ il creativo deve saper gestire le emozioni del brand e del consumatore finale allo stesso tempo, giocando di sponda con l’empatia…e solo lo psicoanalista potrebbe fare di meglio 🙂

Comments are closed.